"Io resto a leggere", l'iniziativa coinvolgente: gli studenti della Palmezzano dispensano consigli video

Partita come compito di realtà, l’attività si è rivelata alquanto coinvolgente ed ha divertito i ragazzi

"Io resto a leggere". Questo il nome dell’iniziativa che i docenti della scuola media “Palmezzano” di Forlì hanno proposto ai loro studenti, per permettergli di muoversi e volare, pur restando a casa. Solo i libri hanno questo potere, anche in un periodo di quarantena. I ragazzi di tutte le classi si sono cimentati nella lettura di alcuni romanzi dei quali hanno proposto una personale audio-recensione, diventata poi mini-video. Sul sito dell’Istituto Comprensivo numero 2 in una pagina dedicata ("https://www.ic2forli.edu.it/"), si possono consultare i “consigli di lettura” che i giovani lettori in erba hanno dispensato. Partita come compito di realtà, l’attività si è rivelata alquanto coinvolgente, ha divertito i ragazzi offrendo loro un’occasione di distrazione e crescita in un periodo storico singolare come quello della quarantena. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi vedere un ragazzino che stringe tra le mani un libro anziché uno smartphone è un evento ormai raro. Compito degli adulti, e degli insegnanti in primo luogo, ovvero di tutti coloro che hanno assaporato il senso di libertà che la lettura di un buon libro regala, è quello di cercare di riabilitare il gusto della lettura, a qualsiasi livello. Per questo i ragazzi della Palmezzano sono stati coinvolti in quest’attività: per prendere consapevolezza del fatto che, come diceva Giacomo Leopardi: “Un buon libro è un compagno che ci fa passare dei momenti felici”. Magari, i nostri giovani lettori potrebbero utilizzare il proprio smartphone come segnalibro, tra una lettura ed una foto postata e condivisa con gli amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento