menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Iper, taccheggiatore in azione: aveva rubato numerosi pezzi di parmigiano

Il Parmigiano Reggiano continua ad esser tra i prodotti alimentari che fanno più "gola" ai ladri. Un cittadino marocchino, residente a Rimini e già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della stazione del Ronco

Il Parmigiano Reggiano continua ad esser tra i prodotti alimentari che fanno più "gola" ai ladri. Un cittadino marocchino, residente a Rimini e già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della stazione del Ronco dopo aver taccheggiato il celeberrimo prodotto di marca emiliana al centro commerciale "Punta di Ferro" di Forlì. L'extracomunitario aveva nascosto in un borsone i numerosi pezzi di parmigiano insieme ad altri alimenti.

La refurtiva, per un valore di circa 850 euro, è stata interamente recuperata. L'uomo martedì mattina è comparso davanti al giudice per il processo per direttissima con l'accusa di furto aggravato in concorso. Le indagine non sono concluse: gli uomini dell'Arma sono infatti al lavoro per identificare i complici del marocchino.

Da un recente studio di Bankitalia è emerso come una riduzione del 10% dell'attivita' economica a livello locale produce un aumento del 6% dei furti. Secondo una analisi di Coldiretti sui dati ''Barometro dei furti nella vendita al dettaglio'' del Centre for Retail Research, nel 2011 in Italia ci sono stati furti per una media di oltre 150 euro per famiglia all'anno, pari all'1,39% del totale delle vendite al dettaglio nei supermercati.

Nella lista dei prodotti che scompaiono più facilmente dagli scaffali dei supermercati, evidenzia Coldiretti commentando l'indagine di Bankitalia, "ci sono i prodotti per la barba, accessori per l'abbigliamento, formaggi, giacche e cappotti, carne e profumi. Si tratta di merce più facile da nascondere in borse, borsette o nelle tasche, ma che puo' anche essere comodamente indossata sperando di farla franca".

"In Italia sono presi particolarmente di mira le specialità alimentari come il Parmigiano reggiano e il Grana padano che attirano i ''topi'' di supermercato, ma anche i salumi di qualita' ed i vini o i liquori - sottolinea Coldiretti -. Sono, peraltro, i formati già porzionati o confezioni di dimensioni ridotte - continua Coldiretti - quelli più apprezzati, mentre crescono anche i furti dei preaffettati e dei pregrattugiati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento