menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Irst e Fondazione Carifo, legame solido: a Meldola il Consiglio generale

Giovedì pomeriggio 28 settembre si è celebrata all'interno della sala Tison, l’aula magna dell'IRST, la riunione del Consiglio Generale della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Un modo per consolidare il legame

Con una scelta di valore simbolico, si consolida il legame tra l'IRST - Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori e la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, socio fondatore della compagine pubblico-privata che nel 2007 ha dato vita al centro di ricerca e cura dei tumori. Giovedì pomeriggio 28 settembre si è, infatti, celebrato all'interno della sala Tison, l’aula magna dell'IRST, la riunione del Consiglio Generale della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Un evento fortemente voluto dal presidente della Fondazione, l’avvocato Piergiuseppe Dolcini e dal Segretario Generale, Antonio Branca per condividere con i consiglieri le linee di sviluppo lungo le quali si declinerà in futuro il rapporto tra l’IRST e la Fondazione.
 
Da questo importante momento nella vita della Fondazione, è emersa la forte volontà di continuare a dare impulso agli sforzi messi in campo dall’IRST sul fronte della cura dei tumori, della ricerca su nuove terapie e dell’umanizzazione. Particolare attenzione è stata rivolta all’acquisizione di innovative tecnologie e all'adeguamento delle strutture d’accoglienza del territorio rivolte specificatamente a malati e professionisti.
 

Al Consiglio hanno preso parte anche i vertici dell'IRST, il presidente Roberto Pinza, il Direttore Generale, Mario Tubertini, il Direttore scientifico, Dino Amadori e il Direttore Sanitario, Mattia Altini.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento