Nas e Carabinieri ispezionano i negozi del centro: sequestrati quintali di cibo

Inoltre, sono state contestate violazioni amministrative per un valore di alcune miglia di euro, poichè sono state riscontrate diverse violazioni della normativa igienico sanitaria

Nell’ambito del potenziamento dei servizi predisposti dal Comando provinciale Carabinieri Forlì-Cesena e finalizzati alla tutela della salute pubblica, svolti in collaborazione con il Nucleo Carabinieri tutela della salute, nella mattinata di sabato a Forlì i militari, insieme al personale del Nas di Bologna, hanno eseguito ispezioni di carattere igienico-sanitario nei confronti di due negozi alimentari del centro storico, gestiti da cittadini stranieri.

Nel corso dei controlli, entrambi i titolari degli esercizi commerciali sono stati denunciati in stato di libertà poichè sono stati rinvenuti e sequestrati alcuni quintali di merce - frutta, verdura e carne - in cattivo stato di conservazione. Inoltre, sono state contestate violazioni amministrative per un valore di alcune miglia di euro, poichè sono state riscontrate diverse violazioni della normativa igienico sanitaria. Il Nas provvederà a comunicare gli esiti dei controlli all'Ausl per eventuali provvedimenti di competenza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave uno scooterista

Torna su
ForlìToday è in caricamento