menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Accademia Italiana di Conservativa dona 4mila euro per la formazione dei medici oncologi

In tale occasione l’Accademia Italiana di Conservativa ha donato 4.000 euro all’Istituto Oncologico Romagnolo, per contribuire alle Borse di studio dei 5 giovani Medici Specializzandi che svolgono la loro attività presso i vari Servizi di Oncologia delle Ausl della Romagna e all’Irst-Irccs di Meldola

Nei giorni scorsi si è conclusa a Fiumana di Predappio la “Continuing Education”, un corso organizzato dall’Accademia Italiana di Conservativa, associazione che riunisce i principali Professionisti italiani dell’Odontoiatria Conservativa, articolata in due giorni di lavoro e dove si sono alternati incontri sia teorici che pratici. In tale occasione l’Accademia Italiana di Conservativa ha donato 4.000 euro all’Istituto Oncologico Romagnolo, per contribuire alle Borse di studio dei 5 giovani Medici Specializzandi che svolgono la loro attività presso i vari Servizi di Oncologia delle Ausl della Romagna e all’Irst-Irccs di Meldola.

Il vicepresidente e consigliere delegato Ior, Mario Pretolani, ringrazia "di cuore tutti gli Associati dell’Accademia e i Relatori del Convegno per questo fondamentale contributo. L’Istituto Oncologico Romagnolo crede da sempre nei giovani e, da anni, è impegnato, tramite una Convenzione con il Ministero dell’Istruzione e l’Università di Ferrara, nell’attivazione di 5 Borse di studio in formazione specialistica della durata di 5 anni ciascuna. L’impegno dello Ior nasce dall’esigenza e dalla volontà di permettere ai giovani ed alla ricerca scientifica di crescere, nonostante la scarsità dei finanziamenti pubblici e l’andamento dell’economia italiana in difficoltà". "I giovani specializzandi e la ricerca scientifica italiana hanno bisogno di un futuro migliore, fatto di investimenti strategici, di trasparenza e di incentivi al merito, per questo il contributo dell'Accademia quest’anno è stato determinante", chiosa Pretolani.

Il presidente dell’Accademia Italiana di Conservativa, Francesca Manfrini, ed il segretario Davide Pansecchi, hanno sottolineato come "il convegno e la mission dell’Accademia sia quella di far crescere la cultura odontoiatra italiana, con particolare riguardo alla formazione dei giovani. Per questo sapere che il nostro lavoro sosterrà anche la formazione di giovani medici in ambito oncologico, ci riempie di orgoglio”. Inoltre si potrà contribuire alle borse di studio dei 5 giovani medici specializzandi in Oncologia attraverso i biglietti augurali natalizi dello IOR, maggiori info su www.ior-romagna.it e g.appignani@ior-romagna.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento