rotate-mobile
Cronaca

L'attore Claudio Casadio si racconta a "Salotto blu": "Ecco i segreti del mestiere, il teatro si risolleva prima del cinema"

"Il teatro dopo la pandemia si sta risollevando più rapidamente del cinema perché è libertà, immediatezza e offre sempre al pubblico la percezione di partecipare a un evento irripetibile"

Claudio Casadio, cofondatore assieme a Ruggero Sintoni di "Accademia Perduta", è apprezzatissimo attore di teatro e di cinema, attualmente in tournée italiana, nei teatri, con "Oreste", rivisitazione in chiave moderna del dramma sulla solitudine di Euripide ambientata in una struttura di accoglienza per matti e diversi. Intervistato da Mario Russomanno per la trasmissione televisiva che andrà in onda stasera alle 23 sul canale 99 del digitale terrestre, Casadio ha descritto le atmosfere del cinema e, soprattutto, del teatro. "Il teatro dopo la pandemia si sta risollevando più rapidamente del cinema perché è libertà, immediatezza e offre sempre al pubblico la percezione di partecipare a un evento irripetibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'attore Claudio Casadio si racconta a "Salotto blu": "Ecco i segreti del mestiere, il teatro si risolleva prima del cinema"

ForlìToday è in caricamento