Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

L’avvocato Vittorio Manes sarà il nuovo presidente del Club 41 numero 38 di Forlì

Dopo l’approvazione del bilancio consuntivo e di quello preventivo per il prossimo anno, il presidente uscente Roberto Casadei Rossi ha relazionato sul suo anno di attività

Sarà Vittorio Manes, 48 anni, avvocato del foro forlivese, il nuovo presidente del Club 41 Forlì 38, per l’anno sociale 2022-2023. Il passaggio delle consegne è avvenuto nella serata di venerdì nell’ambito dell’assemblea annuale del Club per l’elezione del nuovo comitato direttivo. Dopo l’approvazione del bilancio consuntivo e di quello preventivo per il prossimo anno, il presidente uscente Roberto Casadei Rossi ha relazionato sul suo anno di attività.

“Quando sono diventato presidente - ha affermato Casadei Rossi - tutti i soci del club, compreso il socio fondatore Stefano Cimatti, che è stato poi il Past in questi miei anni di presidenza, mi hanno sempre indicato che la presidenza è semplice e non impegna tanto. Ovviamente si è rivelata subito una falsità una piacevole falsità, considerato che mi ha visto coinvolto nella direzione del Club 41 di Forlì per ben 3 anni consecutivi, in un momento difficile come quello che abbiamo passato. Soprattutto per le associazioni come la nostra, fatte di amicizia, l’impossibilità di incontrarsi personalmente a causa della pandemia, è pesata molto, e per fortuna durante quest’ultimo anno è stato possibile ricominciare poco alla volta a ritrovarci in presenza, cosa fondamentale per la nostra vita di club, ma anche per tutto l’associazionismo in generale. Grazie a tutti voi per il supporto e un “in bocca al lupo” al nostro Presidente entrante Vittorio Manes. Possano le catene dell’amicizia non arrugginire mai”.

Le parole di Casadei Rossi hanno ricevuto un’autentica standing ovation da parte dei presenti, con i soci che si sono alzati in piedi per tributare il loro sentito applauso al presidente uscente. Ha poi preso la parola il neo eletto presidente Vittorio Manes, che ha ringraziato i soci per la fiducia ricevuta e ha presentato il nuovo Consiglio direttivo che sarà composto da Ugo Cacciaguerra, in qualità di vicepresidente, Roberto Casadei Rossi, come past president, Dennis Zavoli Iro (corrispondente di Tavola), Mirco Bresciani (tesoriere), Antonio Brogliato (segretario), Danilo Casadei (web master), Alessadro Rani (Delegato ai rapporti con la Round Table), e dai consiglieri Stefano Versari, Paolo Di Gianni e Alessandro Pedrizzi. Infine il presidente neoeletto Manes ha annunciato che la citta di Forlì è stata selezionata dal Comitato Nazionale come sede della prossima Hym 2022 del Club 41 Italia (Half Year Meeting) che si terrà nelle giornate del 19, 20 e 21 novembre, e che rappresenterà l’occasione per far conoscere ai soci degli altri club italiani che vi parteciperanno l’amicizia e l’ospitalità che da sempre contraddistinguono il territorio.

foto passaggio consegne Presidente Club41-2

La serata del passaggio di consegne

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’avvocato Vittorio Manes sarà il nuovo presidente del Club 41 numero 38 di Forlì
ForlìToday è in caricamento