menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'editore Mugavero a Salotto blu: "I libri si vendono, ci sono ancora lettori"

Roberto Mugavero fondò trenta anni a Bologna fa la casa editrice Minerva, scommettendo su un settore che già allora andava incontro ad un ridimensionamento delle attese

Roberto Mugavero fondò trenta anni a Bologna fa la casa editrice Minerva, scommettendo su un settore che già allora andava incontro ad un ridimensionamento delle attese. Eppure i risultati gli hanno dato ragione, Minerva pubblica oggi oltre cento titoli all'anno e si e fatta spazio sul mercato nazionale mantenendo un elevato standard di qualità. Ne ha parlato a VideoRegione con Mario Russomanno ( lui stesso è autore pubblicato da Minerva), spiegando i segreti del mestiere: "Noi facciamo molta attenzione alla scelta degli autori, curiamo minuziosamente l'editing e la parte grafica, lavoriamo intensamente sul calendario delle presentazioni. Spesso sono i libri a dover cercare il pubblico, non viceversa. E da tempo siamo sul mercato on line, che assorbe una percentuale importante delle vendite". Nel corso della trasmissione, che andrà in onda martedì alle 23.15, Mugavero ha descritto alcuni dei tanti incontri personali avuti con gli autori pubblicati da Minerva, da Pupi Avati a Mogol, da Luca Liguori a Gianfranco Civolani, soffermandosi particolarmente su scrittori romagnoli come Tonino Guerra o Giancarlo Mazzuca. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento