menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'esperienza del percorso nascita diventa un libro

L'esperienza del Percorso Nascita forlivese è riconosciuta come una delle più innovative nel panorama nazionale, tanto da aver ricevuto la menzione speciale al "premio Amico della Famiglia" nel 2007

L’esperienza del Percorso Nascita forlivese è riconosciuta come una delle più innovative nel panorama nazionale, tanto da aver ricevuto la menzione speciale al “premio Amico della Famiglia” nel 2007 e il pieno apprezzamento del Ministero della Salute e del Dipartimento per le Politiche della famiglia che, in questa occasione, hanno condiviso le finalità della pubblicazione ai fini di una maggiore diffusione sul territorio nazionale.

Il libro presenta la descrizione degli interventi, i materiali e la metodologia di lavoro dei servizi e le politiche rivolte alla donna, alla coppia e alla famiglia che attorno al percorso, in questi anni, si sono sviluppate. Un’occasione importante anche per analizzare le prospettive future di un viaggio straordinario che comincia con la gravidanza e prosegue fino ai primi anni di vita del piccolo.

Il percorso di assistenza e accompagnamento offerto dal servizio pubblico è molto apprezzato: nel 2011 oltre 870 nuove gravidanze sono state seguite presso il Consultorio familiare (nei 7 servizi distribuiti nel comprensorio), e più di 420 future madri - prevalentemente alla prima esperienza di maternità - hanno frequentato i Gruppi Cicogna (corsi di preparazione alla nascita), insieme ai partner (per oltre il 75 %), dimostrando come l’attenzione al ruolo paterno sia sempre più gradita.

La disponibilità di servizi pensati per il periodo dopo la nascita, quando dubbi e perplessità, insieme a nuove gioie ed emozioni, assillano i neo-genitori è rilevante: si va dallo Spazio primi Giorni, alle visite domiciliari, sino alle consulenze individuali, offerte dal Consultorio e dal Centro per le famiglie (per un totale di 500 interventi), e senza contare i nuovi spazi-incontro quali il Gomitolino e il Gomitolo che hanno superato le 2.200 frequenze. Sempre più assidua anche la partecipazione di donne migranti per le quali i Servizi rappresentano la prima occasione di integrazione, tutela e prevenzione per la salute.


Alla  presentazione del libro parteciperanno: Davide Drei (Assessore Politiche di Welfare, Comune di Forlì), Piergiuseppe Dolcini (Presidente Fondazione Cassa dei Risparmi), Grazie Antonella (Direzione Generale dell’Assessorato Sanità e Politiche Sociali della Regione Emilia-Romagna), Maria Grazia Stagni (Direttore sanitario Ausl Forlì, referente Percorso Nascita, Rossella Ibba (dirigente politiche sociali, Comune di Forlì). Introdurrà il prof. Costantino Cipolla, Direttore della Collana Salute e Società.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento