menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’Ordine degli Architetti dona 5mila euro all'Ausl Romagna

"E' un segno di riconoscenza e di supporto alle preziose attività svolte in questo momento di estrema gravità", spiega il presidente dell'Ordine, Paolo Marcelli

L’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Forlì-Cesena dona 5mila euro all’Asl Romagna per l’acquisto di supporti e attrezzature di terapia intensiva per gli ospedali Bufalini di Cesena e Pierantoni di Forlì. "E' un segno di riconoscenza e di supporto alle preziose attività svolte in questo momento di estrema gravità - spiega il presidente dell'Ordine, Paolo Marcelli -. Non si può voltare lo sguardo di fronte a tanto impegno, tanta abnegazione, competenza, presenza. Si percepisce il servizio sanitario con la sua forza organizzativa e qui in questa Provincia, si apprezza l’efficienza delle nostre strutture ospedaliere, come un tutt’uno con i bisogni della società, con le attese dei cittadini in uno sforzo encomiabile di grande competenza".

"Con questo sentimento che è segno di fiducia negli operatori della sanità, con le rappresentanze dei quali condividiamo l’esperienza di impegno nel Cup Provinciale, il Consiglio dell’Ordine ha ritenuto di raccogliere i sentimenti di riconoscenza degli iscritti e tradurli in un gesto concreto ed immediato". Un gesto e un contributo "dedicato all’impegno degli operatori della Sanità e in particolare per l’acquisto di supporti e attrezzature di terapia intensiva per gli ospedali Bufalini di Cesena e Pierantoni di Forlì". "Tutto questo perché prima che professionisti impegnati nei ruoli pubblici e nella libera professione, con le problematiche quotidiane di ognuno, siamo cittadini, per professione ed indole vocati al superiore bene comune della qualità della vita, della città e dei servizi", conclude.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento