Cronaca

L'ultimo saluto ad Antonio, morto ad appena 18 anni per un malore improvviso

Antonio Lattuneddu era figlio del presidente di Federfarma Forlì Alberto Lattuneddu e titolare della farmacia "Malpezzi" di Forlì. Il dramma si è consumato lunedì sera e per il ragazzo non c'è stato nulla da fare

Tutto il mondo delle farmacie è in lutto, a Forlì, per la morte di Antonio Lattuneddu, un ragazzo di appena 18 anni, deceduto all'improvviso mentre faceva ginnastica in casa. Sono stati pubblicati anche i manifesti di cordoglio di Federfarma di Forlì-Cesena, l'associazione dei titolari di farmacie della provincia e dell'Ordine dei Farmacisti, in occasione del funerale che si tiene sabato mattina alle 11 nella chiesa di Regina Pacis.

Antonio Lattuneddu era figlio del presidente di Federfarma Forlì Alberto Lattuneddu e titolare della farmacia "Malpezzi" di Forlì. Il dramma si è consumato lunedì sera e per il ragazzo non c'è stato nulla da fare. La notizia in poche ore ha fatto il giro della città. Antonio frequentava l'ultimo anno del Liceo Scientifico di Cesena "Augusto Righi". Anche la scuola ha pubblicato un messaggio di cordoglio sul proprio sito a firma degli studenti, degli insegnanti, del dirigente scolastico Lorenza Prati. Oltre ai genitori lascia una sorella di 14 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo saluto ad Antonio, morto ad appena 18 anni per un malore improvviso

ForlìToday è in caricamento