La barella non passa dal vano scala, paziente immobilizzato entra in casa con verricello dei pompieri

L'assistenza alle persone con forti difficoltà motorie è una delle incombenze del Corpo dei vigili del fuoco, che non intervengono solo nei casi di emergenza

L'assistenza alle persone con forti difficoltà motorie è una delle incombenze del Corpo dei vigili del fuoco, che non intervengono solo nei casi di emergenza, ma anche laddove la loro attrezzatura specialistica può rivelarsi indispensabile. E' per questo che una squadra dei pompieri mercoledì mattina intorno alle 9 a Civitella ha effettuato un intervento per assistere un paziente dimesso dall'ospedale e in rientro al suo domicilio. La stessa persona aveva visto l'intervento con le stesse modalità dei vigili del fuoco, assieme al 118, quando si era reso necessario il suo trasporto d'urgenza in ospedale. Duplice la difficoltà per il personale sanitario e per i pompieri nell'intervento di mercoledì mattina: il peso "importante" della persona coinvolta e l'impossibilità di trasportare la barella con il paziente allettato nel vano della scala. Il servizio è stato quindi effettuato con l'autoscala e il personale dei vigili del fuoco in tenuta Saf (vale a dire col verricello come nei casi di soccorso in montagna). Il paziente allettato, dimesso dall'ospedale, è stato issato fino al balcone di casa sua e fatto entrare dalla finestra, per essere poi messo a letto, precedentemente preparato dai sanitari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

  • Coronavirus, contagi in aumento. Bonaccini non esclude una stretta sulle scuole

  • Forlì spiccherà il volo verso Spagna, Germania e Ungheria: ufficializzata la terza compagnia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento