menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La biblioteca Artusi riapre da lunedì il servizio di prestito libri

Il sindaco Milena Garavani: "Sono da questi gesti concreti e positivi che possiamo, a piccoli passi, tornare alla normalità"

Raccogliendo la possibilità offerta dalla Regione di aprire le biblioteche, anche se per il solo prestito, anche prima del 18 maggio, il Comune di Forlimpopoli aprirà al pubblico la biblioteca civica che ha sede all'interno del complesso di Casa Artusi già da lunedì 11 maggio, osservando gli orari consueti per il mese di maggio, ovvero lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14,30 alle 18.30 e il martedì, giovedì e sabato dalle 8.30 alle 12.30 (anche se sabato 16 maggio la biblioteca resterà in realtà chiusa per la festa del patrono della città, San Ruffillo).

"La riapertura di un presidio culturale e civile fondamentale come la biblioteca - afferma Milena Garavini, sindaca di Forlimpopoli - è un atto simbolico importante per la nostra comunità. Sono da questi gesti concreti e positivi che possiamo, a piccoli passi, tornare alla normalità".

La biblioteca "P. Artusi" effettuerà per ora, come detto nel rispetto delle indicazioni della Regione, il solo servizio di prestito su prenotazione, telefonando quindi per fermare i testi cui si è interessati allo 0543.749271 o scrivendo all'indirizzo e.mail biblioteca.artusi@gmail.com.

La Biblioteca di Forlimpopoli fa parte della Rete Bibliotecaria di Romagna, è quindi possibile verificare preventivamente sul sito https://opac.provincia.ra.it/ quali testi sono effettivamente disponibili sugli scaffali e nei depositi della "P. Artusi". Si ricorda ancora che, come per tutti i luoghi al chiuso, è necessario presentarsi in biblioteca indossando la mascherina, e rispettando quindi al suo interno le norme sul distanziamento interpersonale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento