rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Meldola

La casa di produzione cinematografica cerca comparse, le riprese ad agosto. Storia ambientata a Bertinoro

La vicenda ispirata al romanzo di Carmelo Pecora e rivisitata da Miller Gorini e Gianfranco Boattini ha luogo a Bertinoro nell'anno 1972 e racconta la storia di tre amici tredicenni, Carmelo, Michele e Salvatore, che scappano di casa

La casa di produzione cinematografica Onda Film con sede a Meldola cerca comparse il 2, 3, 4 e il 5 agosto a Forlì, Bertinoro e Ravenna  Le riprese inizieranno ad agosto, si svolgeranno a Bertinoro, Forlì e Ravenna, Comuni dell'Emilia-Romagna che hanno sostenuto il progetto cinematografico attraverso la concessione del Patrocinio Oneroso, e si concluderanno a metà mese. Dopo avere ottenuto il sostegno alla produzione di opere cinematografiche e audiovisive da parte di Emilia-Romagna Film Commission, la casa di produzione Onda Film ha attualmente terminato la fase di pre-produzione del cortometraggio ed è in procinto di partire col primo ciak. 

Attualmente Onda Film cerca comparse con le caratteristiche di non avere tatuaggi, piercing, tagli e colori di capelli particolari e per partecipare è necessario mandare una e-mail con una foto in primo piano, una a busto intero e il proprio recapito telefonico a treragazzi@ondafilm.com per le seguenti date e nei seguenti luoghi: il 2/3/4 agosto a Bertinoro e a Forlì e il 5 agosto a Ravenna. Non è previsto compenso. 

La vicenda ispirata al romanzo di Carmelo Pecora e rivisitata da Miller Gorini e Gianfranco Boattini ha luogo a Bertinoro nell'anno 1972 e racconta la storia di tre amici tredicenni, Carmelo, Michele e Salvatore, che scappano di casa in direzione Ravenna, con la speranza di salire su una nave che li porti in America. Ai nostri giorni, Carmelo, divenuto ispettore della questura di Forlì, viene svegliato nel cuore della notte per recarsi in commissariato; una ragazza è stata fermata senza documenti vicino alla stazione ferroviaria. È giovane e bella, e si chiama Margherita. Tre ragazzi, le possibilità della vita e la fuga come scelta e come ricerca di libertà.  A vestire i panni del protagonista adulto sarà l'attore Paolo Sassanelli, noto al pubblico per aver preso parte a vari film e fiction come "Classe di ferro" dove interpreta il fante Gabriele Serra, in ambedue le serie prodotte, in "Un medico in famiglia" ha interpretato il dottor Oscar Nobili in tutte le dieci stagioni e ne "L'ispettore Coliandro" dalla seconda stagione veste i panni dell'ispettore Gamberini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La casa di produzione cinematografica cerca comparse, le riprese ad agosto. Storia ambientata a Bertinoro

ForlìToday è in caricamento