rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

La Guardia di Finanza saluta i militari neo congedati

L’iniziativa era finalizzata a rivolgere un ringraziamento alle Fiamme Gialle dell'Emilia Romagna che hanno lasciato il servizio attivo

Venerdì mattina si è svolta a Bologna la cerimonia di “Saluto e Ringraziamento a tutto il Personale neo congedato, che ha prestato la propria opera presso i Comandi ed i Reparti della Guardia di Finanza dell’Emila Romagna”. L’iniziativa, finalizzata a rivolgere alle Fiamme Gialle che hanno lasciato il servizio attivo autentici sentimenti di gratitudine per la dedizione di una vita spesa per la Guardia di Finanza, si è svolta alla presenza del Comandante Interregionale dell’Italia Centro Settentrionale  – generale Fabrizio Cuneo – del Presidente Nazionale dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia – generale (in congedo) Pietro Ciani – del Comandante Regionale – generale Ivano Maccani – del comandante provinciale – generale Carlo Levanti e ha visto anche la partecipazione delle rappresentanze nazionali, delle 16 Sezioni regionali, collegate anche in videoconferenza dalle rispettive sedi provinciali. 

L’evento, che corrisponde all’esigeneraleza sentita nel Corpo di tenere insieme valori, memoria e cambiamento nel segno delle tradizioni e dell’innovazione, ha rappresentato una straordinaria occasione per promuovere il ruolo dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia e rinsaldarne i valori tra tutto il personale. L’Associazione vanta oltre un secolo di storia nel corso del quale ha consolidato la propria vocazione istituzionale che oggi è rivolta alla custodia del culto della memoria e del senso dell’onore, all’assistenza verso i soci e le loro famiglie, alla solidarietà sociale orientata a promuovere e organizzare le varie forme di volontariato. La presenza di tutti vessilli delle Sezioni Anfi emiliano romagnole hanno impreziosito la cerimonia che ha destato nei numerosi presenti momenti di genuina commozione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Guardia di Finanza saluta i militari neo congedati

ForlìToday è in caricamento