La città che non va, Biserna: "Più vigili contro i soggetti molesti nei parcheggi"

Ecco alcune risposte del vicesindaco di Forlì Giancarlo Biserna su alcune recenti segnalazioni di cittadini per la rubrica "La città che non va".

Ecco alcune risposte del vicesindaco di Forlì Giancarlo Biserna su alcune recenti segnalazioni di cittadini per la rubrica “La città che non va”. ‘La città che non va’ è la raccolta di segnalazioni per migliorare la città. Parallelamente è sempre aperta anche l’iniziativa ‘La Forlì che funziona’, che permette di segnalare i tanti buoni esempi di cui pure è ricca la città. Per inviare una tua segnalazione (non anonima e possibilmente munita di materiale fotografico): redazione@romagnaoggi.it

STRISCE IN VIALE DELLA LIBERTA’

Scriveva nella sua segnalazione un lettore: “In viale della Liberta, nell’intersezione con piazzale della Vittoria, è stato fatto l’asfalto nuovo ma non è stata rifatta la segnaletica, in un punto molto frequentato dagli studenti”

Risponde Biserna: “Le strisce in viale della Libertà sono state fatte”

ROTONDA DI VIA FIRENZE

Due lettori, Linda Prosperi e Alex Casamenti, ponevano l’esigenza di una rotonda all’incrocio semaforico tra via del Guado, via Firenze e via Ossi. “Specialmente nelle ore di punta ci sono colonne di autoveicoli incredibili specialmente in Via del Guado”. E ancora: “Fino alle 7 del mattino il semaforo è lampeggiante e gli automobilisti viaggiano a forte velocità, poi quando c'è traffico chi viene da via Ossi e si deve immettere per via Firenze direzione Forlì o da via del Guado e si deve immettere in via Firenze direzione Castrocaro, la visibilità è scarsa e a volte anche nulla perché le macchine che devono girare dalla parte opposta ostruiscono la visuale”.

Risponde Biserna: “L' incrocio comunque ha una buona segnalazione semaforica, per cui, pur avendo impostato un progetto di rotonda, siamo stati costretti a dare la priorità ad altre opere. In ogni caso teniamo l' intervento in considerazione per il futuro”.

INDIVIDUI MOLESTI NEL PARCHEGGIO DELL’OSPEDALE

Alcuni individui "molesti" sono stati segnalati da alcuni lettori di ForliToday all'esterno dell'ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì, e più precisamente all'interno del parcheggio di fronte alla camera mortuaria. "Infastidiscono le persone a piedi che si dirigono verso le macchine - ci dice Giuseppe - per di più fermando addirittura chi se ne vuole andare dal parcheggio stesso”.

Dà risposta il vicesindaco Biserna: “Abbiamo dato disposizioni alla Polizia Municipale di incrementare i controlli”.

Potrebbe interessarti

  • Pulizie approfondite in bagno? Scopri come avere un box doccia splendente

  • Liberati delle formiche con questi rimedi naturali

  • Romagna imperdibile: 4 borghi medievali da scoprire

  • Punti neri, bye bye: ecco i rimedi per un inestetismo diffuso

I più letti della settimana

  • Tragedia a Mirabilandia, muore annegato un bimbo di 4 anni: abitava nel forlivese

  • Bimbo annegato a Mirabilandia, le telecamere riprendono la scena. S'indaga per omicidio colposo

  • La Regione torna ad assumere: 1.300 posti di lavoro da riempire, al via i concorsi

  • Ha lottato contro una terribile malattia: lo sport forlivese piange Riccardo Turoni

  • L'estremo saluto a Edoardo, morto a 4 anni: una bara bianca in spalla e un lungo applauso

  • "L'unico amore della mia vita": il ricordo straziante del nonno del piccolo Edoardo

Torna su
ForlìToday è in caricamento