menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Federazione Motociclisti in Emilia con 20 quintali di materiale

Mercoledì il coordinatore regionale per gli aiuti all'Emilia terremotata Federazione Motociclisti Italiani, Claudio Gnani e un bel gruppo di Volontari, si sono recati nelle zone colpite dal sisma

Mercoledì il coordinatore regionale per gli aiuti all’Emilia terremotata Federazione Motociclisti Italiani, Claudio Gnani e un bel gruppo di Volontari del Moto Club “Motorigadena” con sede a Forlì, si sono recati nelle zone colpite dal sisma. Sono stati consegnati direttamente al Comune e alla Protezione Civile di San Felice sul Panaro(MO) circa 20 quintali di materiale di prima necessità: generi alimentari, materiale igienico sanitario, tende, coperte e altre cose utili.


“Abbiamo visto negli occhi della popolazione la paura – racconta Gnani - ma una grande Voglia e forza di ricominciare da zero. Al momento occorrono camper o roulotte, monoblocchi servizi sgienici sanitari e docce, alimentari, materiale igienico sanitario. Il Comune di San Felice sul Panaro ci terrà informati direttamente del materiale occorrente. Voglio ringraziare personalmente la comunità di Vecchiazzano di Forlì che nel giro di pochi giorni ha raccolto il materiale già a disposizione nei campi terremotati. Ma non ci fermeremo qui. Abbiamo lasciato la popolazione dicendo 'Non vi lasceremo soli'. A presto apriremo un conto corrente per raccogliere fondi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento