La Fumettoteca Regionale lancia il take away: "Fumetti da asporto”

Anche i fumetti sono "Take Away" con consegna e prestito alla Fumettoteca Alessandro Callegati "Calle"

La Fumettoteca Regionale Alessandro Callegati "Calle" ha sospeso l’apertura al pubblico, come previsto dal DPCM 03 novembre, ma riprendono da lunedì 09 novembre il servizio di restituzione e prestito in totale sicurezza con il progetto “F-TakeAway - Fumetti da asporto”. In questo periodo di incertezze per il futuro delle attività bibliotecarie e fumettotecarie, idee per iniziative che possano sostenerle e per promuoverne la lettura non bastano mai. In questo contesto la Fumettoteca pensando a come poter contribuire, oltre alle molte già esistenti propose di iniziative online, adegua il servizio per poter stare vicino, in sicurezza, ai suoi tanti utenti-lettori. Anche i fumetti sono "take away" con consegna e prestito con l'innovativa iniziativa promossa dalla Fumettoteca che, seguendo le norme dell'ultimo DPCM per il contrasto al Covid-19, dal 06 novembre è chiusa al pubblico. La nuova formula per prendere in prestito e consegnare i fumetti, organizzata dallo Staff Fumettoteca, permette di prenotare e ritirare il materiale su appuntamento andando all’ingresso della sede fumettotecaria. Per prenotare i fumetti è sufficiente inviare una mail, o telefonare, per chiedere al fumettotecario quali fumetti si vogliono prendere in prestito, una volta effettuata la richiesta, lo Staff Fumettoteca verificherà la disponibilità e di seguito invierà la conferma della prenotazione a nome del richiedente per accordarsi sul ritiro dei titoli richiesti. I fumetti già in prestito si potranno restituire nello stesso modo, accordandosi su orario e giorno. In caso contrario i prestiti sono automaticamente prorogati fino ad apertura. Per informazioni cell. 3393085390, mail fumettoteca@fanzineitaliane.it 

Per assicurare ai lettori di poter accedere in sicurezza al prestito, il ritiro dei fumetti potrà potrà essere eseguito da una persona alla volta e sarà obbligatorio, come fatto fino ad ora, l'utilizzo di mascherina e igienizzazione delle mani all'entrata degli spazi, si potranno ritirare solo i fumetti prenotati. Ricordiamo che il DPCM del 03 novembre, tra le misure di contenimento dell'emergenza sanitaria, ha stabilito la chiusura delle biblioteche dal 6 novembre al 3 dicembre e la "Biblioteca dei Fumetti" unica in tutta la Regione Emilia Romagna fa presente che sebbene la sede sia chiusa al pubblico, il servizio rimane garantito, grazie anche al TeleVolontariato e la volontà di giovani interessati ad impegnarsi nel farlo. Per rispettare le disposizioni in materia di sicurezza, non sarà per ora possibile accedere liberamente ai locali fumettotecari per consultare, leggere, scegliere i fumetti a scaffale o studiare. Come eseguito fin dall'inizio della nuova apertura, i fumetti restituiti, prima di essere rimessi in circolo, saranno posti in quarantena, così da non poter essere in alcun modo veicolo di contagio.

Oggi più che mai, grazie alla notevole donazione del "Fondo Alessio Legramante", i titoli  da proporre sono infiniti, con alcune decine di migliaia di fumetti da poter leggere. Tutto l'impegno, il lavoro richiesto, ed è veramente tanto, per la gestione e funzionalità di questa realtà, unica a livello regionale e seconda in Italia, è realizzato da parte dei componenti dallo Staff Fumettoteca esclusivamente come volontariato e anche TeleVolontariato. In questo contesto sociale la Fumettoteca Alessandro Callegati "Calle", grazie al supporto del Centro Nazionale Studi Fanzine - Fanzinoteca d'Italia 0.2, del Comitato di Quartiere Ca'Ossi e l'Associazione Culturale 4Live, si trova ad essere l'unico punto di riferimento dinamico e attivo per tutta la Regione Emilia Romagna e l'Italia intera. Il mondo giovanile forlivese, e non solo, grazie alle proposte di percorsi e progetti mirati, hanno la possibilità esclusiva di realizzare attività per nuove relazioni sociali e reti di socializzazione, il tutto presso la “Biblioteca dei Fumetti” aperta anche quando le altre biblioteche sono chiuse. Per conoscere dettagliatamente le iniziative e chiedere informazioni 339 3085390, fumettoteca@fanzineitaliane.it - www.fanzineitaliane.it/fumettoteca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento