Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

La giunta Zattini in visita al 66esimo Reggimento Fanteria Aeromobile Trieste

La visita si è conclusa con la firma dell’Albo d’Onore da parte del sindaco e con gli auspici di una sempre più stretta sinergia fra il 66esimo Reggimento e la comunità forlivese

Il sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini, e la Giunta Comunale hanno fatto visita lunedì mattina alla Caserma "De Gennaro", sede del 66esimo Reggimento Fanteria Aeromobile "Trieste" dell'Esercito Italiano. Il primo cittadino è stato accolto dal comandante di Reggimento, il colonnello Marco Licari, e ha partecipato alla cerimonia dell'alzabandiera. Dopo il saluto alla Bandiera di Guerra del 66esimo Reggimento, gli ospiti hanno assistito a un breve video di presentazione che ha anticipato una visita guidata all'interno della "De Gennaro" durante la quale sono state illustrate le capacità e le potenzialità dell'unica Unità di fanteria aeromobile dell'Esercito.

In particolare, la delegazione si è soffermata nel visionare alcuni materiali ed equipaggiamenti specialistici. Inoltre, una parte significativa della mattinata è stata dedicata alla visita dell'area addestrativa del Centro di Formazione Aeromobile, dove gli ospiti hanno osservato le fasi di selezione di un corso di formazione per il personale di nuova assegnazione al Reggimento (attività di discesa in fast-rope e rappeling dalla "torre di aeromobiltà" e dalla falsa carlinga di elicottero NH-90). La visita si è conclusa con la firma dell'Albo d'Onore da parte del sindaco e con gli auspici di una sempre più stretta sinergia fra il 66esimo Reggimento e la comunità forlivese, dalla quale l'Unità ha ricevuto la cittadinanza onoraria nel maggio del 2002.

Il Sindaco saluta la Gloriosa bandiera di Guerra del 66° Reggimento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La giunta Zattini in visita al 66esimo Reggimento Fanteria Aeromobile Trieste

ForlìToday è in caricamento