La Juventus di Cristiano Ronaldo atterra all'aeroporto Ridolfi di Forlì

Ad attendere all'esterno i bianconeri alcuni tifosi, tenuti a debita distanza come impongono le norme anti-covid

E' la Juventus di Cristiano Ronaldo a tenere a battesimo l'aeroporto "Luigi Ridolfi" di Forlì, tornato operativo da mercoledì pomeriggio. Il volo con la squadra di Andrea Pirlo è atterrato allo scalo di via Seganti intorno alle 16.30. Ad attendere all'esterno i bianconeri alcuni tifosi, tenuti a debita distanza come impongono le norme anti-covid. All'esterno della struttura aeroportuale sono arrivati anche due bus della squadra campione d'Italia. Giocatori e staff tecnico alloggerà all’Hotel Globus.

VIDEO - La Juventus atterra a Forlì

Nel ricco palmares della Juventus si aggiunge dunque un altro primato che resterà indelebile nella storia dello scalo forlivese. Il comandante Marcello Calzolaro e la sua crew hanno poi brindato insieme ai dirigenti e allo staff di F.A., festeggiando nel migliore dei modi il primo volo arrivato del Ridolfi.

La Juventus si trova a Forlì in quanto domenica affronterà al Manuzzi lo Spezia. Il club ligure ha infatti scelto lo stadio cesenate in attesa di tornare tra le mure di casa "Alberto Picco", alle prese con lavori finalizzati a rispettare i criteri infrastrutturali della Lega nazionale professionisti Serie A.

VIDEO - Brindisi speciale al Ridolfi

I tricolori arrivano in Romagna con appena due punti raccimolati nelle ultime due gare, inceppandosi contro Crotone e Verona. Pirlo potrà contare su Ronaldo, che finalmente si è messo alle spalle il coronavirus. I tifosi della Signora si attendo che con lui la Juve riprenda il volo. Sicuramente lo ha fatto l'aeroporto di Forlì.

Comandante Marcello Calzolaro-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento