La lite per un parcheggio finisce in sanguinosa zuffa: famiglie si affrontano a colpi di bastone

L'episodio si è consumato nel tardo pomeriggio di martedì a pochi passi dal centro storico

Due nuclei familiari, uno di nazionalità albanese e l'altro afghano, coinvolti in una violenta rissa. L'episodio si è consumato nel tardo pomeriggio di martedì, a pochi passi dal centro storico. Secondo quanto ricostruito dagli agenti delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato di Forlì, all'origine del violento alterco sarebbe stato il parcheggio di un mezzo di proprietà di una delle due famiglie che pare ingombrasse gli spazi dell'altro, impedendo manovre di uscita. Quando i poliziotti sono arrivati sul posto hanno identificato sei persone, due delle quali a terra e che lamentavano lesioni a causa dei colpi ricevuti, con perdita di sangue al capo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul selciato gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato un manico di scopa in alluminio, usato per l’aggressione e per colpire gli avversari, mentre altri strumenti atti ad offendere non sono stati recuperati nonostante la visione di telecamere installate in prossimità del luogo della rissa abbiano attestato l’uso di almeno altri tre bastoni. Dei contendenti, tre sono stati accompagnati al Pronto Soccorso dall’ambulanza giunta in supporto alla Polizia. Per la vicenda, tutti e sei sono stati indagati in stato di libertà per i reati di "rissa aggravata", "lesioni personali aggravate" e "porto di strumenti atti ad offendere". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

  • Pauroso schianto, finisce nel fosso e cappotta: liberato dall'abitacolo dai Vigili del Fuoco

  • Attesi altri temporali, l'allerta meteo comunicata al telefono: "Ridurre gli spostamenti"

  • "Sei entrato nel cuore di tutti": tanta commozione per l'ultimo saluto a Fabio Lombini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento