Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

La mascherina diventa "non obbligatoria": vandalizzato il cartello alla Diga di Ridracoli

Si tratta di un soggetto al quale evidentemente non piace indossare la mascherina

La maleducazione non conosce limiti. Qualcuno ha pensato di imbrattare nei giorni di chiusura il cartello d'ingresso della biglietteria della Diga di Ridracoli. Si tratta di un soggetto al quale evidentemente non piace indossare la mascherina, dato che con un pennarello rosso ha "corretto" il cartello nel quale viene ricordato l'obbligo di indossare il dispositivo di protezione in "mascherina non obbligatoria". Non contento ha anche disegnato il segnale di divieto sopra l'immagine della mascherina riportata sul cartello stesso.

L'atto vandalico è stato pubblicato sulla pagina Facebook dell'invaso con un post diretto al responsabile del vandalismo: "La telecamera sopra alla tua testa l'avevi vista vero?". Il gesto è stato condannato dagli internauti, che in coro chiedono il denunciare l'episodio, ma anche che osservano un dato di fatto: "Che maleducazione che c'è in giro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mascherina diventa "non obbligatoria": vandalizzato il cartello alla Diga di Ridracoli

ForlìToday è in caricamento