Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

La piscina comunale non riaprirà il 25: "Aspettiamo i protocolli sanitari e le linee guida"

Giovedì mattina il vicesindaco con delega allo Sport, Daniele Mezzacapo, ha svolto un sopralluogo per accertarsi dello stato dei luoghi e dei lavori che sono stati svolti dal Comune

La piscina comunale di Forlì non riaprira lunedì 25 maggio, come consentito dall'ordinanza regionale firmata nei giorni scorsi dal governatore dell'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini. Giovedì mattina il vicesindaco con delega allo Sport, Daniele Mezzacapo, ha svolto un sopralluogo per accertarsi dello stato dei luoghi e dei lavori che sono stati svolti dal Comune di Forlì, incontrando il gestore.

"Abbiamo parlato fattivamente della riapertura, perché ognuno di noi vuole frequentare la nostra splendida struttura - esordisce Mezzacapo -. Mancano però i protocolli sanitari e le linee guida. Per questo attendiamo il loro arrivo per poter tradurre in termini pratici le regole che verranno imposte". Il vicesindaco chiarisce quindi che la riaperturà avverrà "esclusivamente nel massimo rispetto delle regole e nell’interesse della salute pubblica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La piscina comunale non riaprirà il 25: "Aspettiamo i protocolli sanitari e le linee guida"

ForlìToday è in caricamento