Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

La ricetta della Uil: "Valorizzare il personale sanitario, dieci punti per ripartire"

"Diamo il giusto valore al personale del Sistema sanitario regionale attraverso 10 punti per ripartire e per non dimenticare"

Il sindacato UIL FPL Emilia Romagna indica dieci punti per ripartire nel sistema sanità: "Diamo il giusto valore al personale del SSR attraverso 10 punti per ripartire e per non dimenticare".

"Potenziamento e consolidamento degli organici adeguati ai carichi di lavoro e alle continue evoluzioni dei bisogni assistenziali per supportare al meglio chi ogni giorno lavora nelle sale operatorie, nei reparti di degenza, nei laboratori, nei servizi e ambulatori dei presidi ospedalieri e dei distretti".

"Valorizzazione dei ruoli e delle responsabilità attraverso il riconoscimento e l'assegnazione di consoni livelli retributivi a partire dalla Cat. DS per gli incarichi di funzione (gestionali e professionali) delle professioni sanitarie e accesso significativo attraverso procedure concorsuali alla Dirigenza Sanitaria. Superamento del vincolo dei 10 anni per i coordinatori".

"Instaurazione e definizione del profilo ed inquadramento in categoria C per il personale Autista Soccorritore. Sostegno, supporto e incentivazione per il personale amministrativo che quotidianamente sostiene dietro le quinte l'intera macchina Pubblica. Promozione, definizione e strutturazione di elementi per la conciliazione dei tempi di lavoro e famiglia per chi ha figli minori, problemi di salute e/o familiari in particolari condizioni da assistere (Part-time, Smart working). Possibilità di accesso stabile alle prestazioni aggiuntive per tutto il personale dipendente e adeguamento fondi per progressioni orizzontali".

Ma anche, sottolinea il sindacato "Ridefinizione del percorso formativo dell'OSS e relativo miglioramento dell'inquadramento contrattuale, stabilizzazioni precari anche per il 2021, sezioni speciali per la valorizzazione dei profili sanitari all'interno della contrattazione nazionale e locale. E infine valorizzazione e incremento e detassazione della produttività legata al merito e incarichi specifici per tutto il personale dipendente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ricetta della Uil: "Valorizzare il personale sanitario, dieci punti per ripartire"

ForlìToday è in caricamento