Alluvione, la ripartenza / Modigliana

La ricostruzione post alluvione, la proposta di Dardi: "Formare un coordinamento di sindaci"

Si attende ora la conversione in Legge dei Decreti che prevedono la disponibilità di un miliardo per le somme urgenze e per sbloccare l'iter che consenta il riconoscimento dei danni verso le imprese e verso i privati cittadini

Formare un coordinamento tra i sindaci "per un continuo rapporto con le problematiche del territorio" alle prese col post alluvione. E' la proposta che ha presentato il primo cittadino di Modigliana, Jader Dardi, nel corso dell'incontro di mercoledì scorso in Provincia alla presenza del Commissario straordinario per la ricostruzione, il generale Francesco Paolo Figliuolo. E' stato, riferisce Dardi, un "incontro atteso e importante, utile ad illustrare da parte dei molti sindaci che sono intervenuti, me compreso, la situazione dei nostri territori".

I sindaci, ha proseguito Dardi, hanno condiviso "la richiesta di riconoscimento delle spese sostenute in somma urgenza, senza le quali salterebbero i bilanci dei comuni; impegno assunto dal Generale e per le quali i comuni debbono rendicontare, entro domani, le spese sostenute, seguendo le disposizioni della struttura commissariale. Il Generale si è inoltre impegnato nello snellimento delle procedure per consentire gli interventi sulle aste fluviali, per affrontare le problematiche poste da imprese e cittadini".

Si attende ora la conversione in Legge dei Decreti che prevedono la disponibilità di un miliardo per le somme urgenze e per sbloccare l'iter che consenta il riconoscimento dei danni verso le imprese e verso i privati cittadini. "Molto forte, da parte di tutti i Sindaci intervenuti, la richiesta di interventi strutturali per mettere in sicurezza le infrastrutture e la viabilità nelle aree collinari - ha rimarcato Dardi -. Nel mio intervento, ho chiesto la costruzione di un coordinamento della gestione del Commissario che coinvolga i Sindaci per un continuo rapporto con le problematiche del territorio che appare in sintonia con quanto espresso dal Generale nella sua replica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ricostruzione post alluvione, la proposta di Dardi: "Formare un coordinamento di sindaci"
ForlìToday è in caricamento