La rocambolesca fuga dei ladri: bruciano un'auto, ne rubano un'altra e fanno un incidente

Si sono impossessati di un'altra autovettura, rubata davanti ad un bar mentre il proprietario si era fermato a prendere il caffè. Pochi chilometro dopo, con la stessa auto hanno avuto un incidente

Foto di repertorio

Dopo aver dato fuoco all'auto che avevano rubato la sera prima, si sono impossessati di un'altra autovettura, rubata davanti ad un bar mentre il proprietario si era fermato a prendere il caffè. Pochi chilometro dopo, con la stessa auto hanno avuto un incidente, dileguandosi infine nelle campagne tra Forlì e Faenza. E' stata la “mezz'ora di paura” che si è verificata domenica mattina a Villa Rovere, intorno alle 7. Prima l'incendio, sul sentiero fluviale del Montone, poi appunto il fulmineo furto di una Nissan Terrano ed infine l'auto che ad alta velocità, nella rotonda di Villagrappa, abbatte un palo della segnaletica lasciando sul posto dei pezzi di paraurti.  

Intanto è stato sottoposto a sequestro il rottame dell'auto ormai distrutta dalle fiamme, ritrovato domenica mattina nel sentiero fluviale tra Ladino e Villa Rovere. I carabinieri, mediante delle indagini scientifiche cercheranno di capire i motivi per i quali i ladri, poco dopo essersi impadroniti di un'autovettura, l'hanno bruciata poche ore dopo. Della vicenda si conosce l'inizio e la fine. L'inizio, con il furto di una Opel Corsa, da Meldola, la sera di sabato, e l'epilogo, col ritrovamento dell'auto a fuoco domenica mattina intorno alle 7,30 e intanto un'altra auto sparita nelle vicinanze, probabilmente utilizzata dai malviventi per allontanarsi una volta appiccato l'incendio.

Il proprietario se l'è vista soffiare sotto il naso. Si era fermato al bar di via Firenze, a Villa Rovere, per prendere il caffè. Nel giro di pochi istanti, la sua Nissan Terrano, ha preso il volo, rubata dai banditi in fuga. Gli stessi sono poi scappati verso via del Braldo e pochi chilometri dopo, a Villagrappa, all'incrocio con via Ossi, hanno danneggiato la vettura, finendo contro un palo della segnaletica e lasciando sul posto pezzi di paraurti. Sul posto anche la Polizia di Stato per le indagini sul secondo furto di vettura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il maltempo rovina la festa del Campus Festival: salta lo spettacolo di Cevoli

  • Cronaca

    Il maltempo non rovina il primo meeting dei paleopatologi italiani

  • Sport

    A Marquez piace vincere facendo il vuoto. Dovizioso limita i danni col secondo posto

  • Politica

    Elezioni, candidati sindaci a confronto sui temi cari ai cattolici

I più letti della settimana

  • Tanta pioggia, il gigante della Romagna si è svegliato: "furiosa" tracimazione della diga di Ridracoli

  • Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

  • Piogge senza tregua, frane ed allagamenti. Il Montone supera la soglia rossa. Situazione critica al Ronco

  • Alluvione, lavori conclusi: sanato l'argine. Polemica sulle mancate casse di espansione

  • La disastrosa alluvione di Villafranca: centinaia di persone intrappolate, enormi danni

  • Maltempo, il Comune opta per le scuole aperte. Lezioni sospese solo in due frazioni

Torna su
ForlìToday è in caricamento