menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La salma di Augustin ritorna alla sua terra

Forlì e Ravenna hanno salutato per l'ultima volta Augustin Affi. A Forlì, sabato, in sala Santa Caterina, la veglia per dire addio al 21enne ivoriano morto a Lido di Classe, per salvare due bambini di 8 e 11 anni

Forlì e Ravenna hanno salutato per l'ultima volta Augustin Affi. A Forlì, sabato, in sala Santa Caterina, la veglia per dire addio al 21enne ivoriano morto a Lido di Classe, per salvare due bambini di 8 e 11 anni. Intorno alla salma del giovane si sono stretti amici e parenti. Lunedì mattina, l'ultimo saluto a Ravenna, alla camera mortuaria. Alle 10 la partenza per l'aeroporto di Malpensa, da dove, martedì, il corpo di Ago inizierà il suo viaggio per il ritorno in patria.


Prima a Bruxelles, poi mercoledì verso la Costa D'Avorio, per il funerale, dove il giovane eroe troverà tutti i parenti. La madre naturale, il papà che arriverà dalla Francia con la seconda moglie, lo zio che da Rocca San Casciano tornerà in patria. Lunedì il consiglio comunale di Forlì  ricorderà Augustin, alle 17, in una commemorazione che vedrà presenti una delegazione da Ravenna, una da Rocca, i familiari e  i rappresentanti della comunità ivoriana. Anche il prefetto, Angelo Trovato dirà addio al giovane, che ritorna alla sua terra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento