La Scuola di Musica Popolare torna in diretta per "Cantar Maggio"

Un brano festoso e benaugurante con cui gli insegnanti della scuola vogliono affrontare il futuro ancora incerto di musica e spettacolo

Venerdì 22 maggio, alle ore 21:00, la Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli pubblicherà in diretta sulle proprie piattaforme social un nuovo video video realizzato da ventuno dei propri insegnanti. Titolo del video sarà “Cantar Maggio – Il Suono di Forlimpopoli #2” e segue, a venti giorni di distanza, la pubblicazione di “5’41” Bella Ciao -Il Suono di Forlimpopoli” che, in pochi giorni, ha sfiorato le 7000 visualizzazioni sulla rete.
Al termine del video avrà luogo una diretta che coinvolgerà gli ideatori ed i realizzatori del video che narreranno delle modalità della sua realizzazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Cantar Maggio è un canto facente riferimento al Calendimaggio, una tradizione antichissima dalla funzione magico propiziatoria ancora viva ed ancor oggi diffusa fra le comunità agricole di molte regioni d'Italia come allegoria del ritorno alla vita e della rinascita: fra queste il Piemonte, la Liguria, la Lombardia, l'Emilia-Romagna (ad esempio si celebra nella zona delle Quattro Province, ovvero Piacenza, Pavia, Alessandria e Genova), la Toscana (Montagna pistoiese), l'Umbria, le Marche, l'Abruzzo e il Molise così come in alcune località del fronte Bolognese dell’Appennino Tosco Emiliano.
Si tratta di un brano festoso e beneaugurante con cui gli insegnanti e la Scuola di Musica Popolare tutta vogliono affrontare il futuro prossimo e remoto che, per il momento, si propone ancora incerto soprattutto per il mondo della musica e dello spettacolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento