menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri senza sosta. Entrati dal balcone, "hanno colpito alle sei di sera"

Questa volta è stata presa di mira una bifamiliare in via B.C. Garibaldi, traversa di via Bengasi, dove abita un commercialista forlivese con la moglie e tre figli piccoli

Un altro furto, un'altra casa violata. Continua l'escalation che sta terrorizzando la città negli ultimi mesi. I ladri hanno colpito di nuovo, domenica sera intorno alle 18. Questa volta è stata presa di mira una bifamiliare in via B.C. Garibaldi, traversa di via Bengasi, dove abita un commercialista forlivese con la moglie e tre figli piccoli. “Noi siamo usciti di casa alle 11 del mattino per tornare alle 21 – spiega la vittima del furto a Romagnaoggi.it-Forlitoday – pensiamo che i ladri siano stati spaventati intorno alle 18 da mia zia”.

La signora anziana, che abita al piano di sopra della casa, infatti, ha sentito dei rumori, si è spaventata, ma non ha pensato a chiamare le forze dell'ordine. Probabilmente, ha fatto fuggire i malintenzionati, che si sono accorti della sua presenza.  Nel frattempo, però, i malviventi sono riusciti a portare via un cellulare, una macchina fotografica e degli ori. “Quando siamo rientrati – racconta il commercialista – abbiamo visto la porta-finestra del terrazzo al primo piano, che dà sulla strada, aperta. L'hanno forzata, dopo avere tentato con un'altra e non esserci riusciti”.

In casa è stato messo tutto sottosopra, tranne la camera dei bambini. Non è stato rubato il portatile. “Credo siano stati interrotti perchè hanno sentito mia zia, infatti ho trovato il mouse staccato dal portatile, ma il computer è rimasto lì. Abbiamo dovuto spiegare ai bambini che nessuno era entrato nella loro camera, altrimenti avrebbero paura a dormire, temendo sempre che qualcuno possa arrivare durante la notte. Il più grande, che ha 6 anni, si è subito preoccupato di controllare che non avessero rubato le loro biciclette. Questo perchè ad agosto siamo stati vittime di un'altro furto, non dentro casa, nel quale ci sono state sottratte due biciclette”. La famiglia ha chiamato subito i Carabinieri per poi procedere alla denuncia.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento