Ladri in municipio: forzano una cassaforte e rubano il contante

Ignoti ladri hanno “ripulito” il municipio di Rocca San Casciano. Ad accorgersi del raid dei malviventi sono stati i primi dipendenti

Ignoti ladri hanno “ripulito” il municipio di Rocca San Casciano. Ad accorgersi del raid dei malviventi sono stati i primi dipendenti entrati al lavoro, giovedì mattina. I ladri sono penetrati forzando una porta secondaria. Una volta all'interno hanno puntato ad una cassaforte, che è stata forzata e depredata del suo contenuto, vale a dire contante per circa duemila euro. Sul posto si sono portati i carabinieri di Rocca San Casciano e del Nucleo operativo e radiomobile di Forlì, per eseguire i rilievi e avviare le prime indagini. E' stato riscontrato che i ladri hanno puntato solo al denaro contante, senza toccare documentazione né tanto meno le carte d'identità in bianco dell'Ufficio anagrafe.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave uno scooterista

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

Torna su
ForlìToday è in caricamento