rotate-mobile
Cronaca

I lampioni tanto criticati cambiano volto, un nuovo intervento: "Saranno più snelli"

I tanto criticati lampioni cambiano volto. Più snelli e meno impattanti visivamente. Saranno fatti degli aggiustamenti per i punti luce che costellano il percorso che dal palazzo del Monte di Pietà, sede della Fondazione Cassa dei risparmi di Forlì, conduce al San Domenico

I tanto criticati lampioni cambiano volto. Più snelli e meno impattanti visivamente. Saranno fatti degli aggiustamenti per i punti luce che costellano il percorso che dal palazzo del Monte di Pietà, sede della Fondazione Cassa dei risparmi di Forlì, conduce al San Domenico, additati da molti come uno scempio. Lo conferma a ForliToday Francesca Gardini, assessore all'urbanistica del Comune di Forlì. “I lampioni sono parte dell'accordo con la Fondazione e sono stati installati da corso Garibaldi, passando per via Giorgina Saffi, via Bombace fino al museo, alcuni su palo altri su edifici storici”. 

Il lavoro fu nel marzo del 2014, con una spesa di circa 300mila euro (dopo un ribasso d'asta nell'assegnazione dell'appalto), finanziata interamente dalla Fondazione, a fronte di un accordo che ne prevedeva 450mila. Si tratta di 25 punti luce. “Successivamente – spiega Gardini – si sono messi a punto interventi per migliorarne l'estetica e, una volta costruiti alcuni prototipi ed installati, modificando 6 lampioni, abbiamo provveduto ad una serie di sopralluoghi, ovviamente  insieme alla Fondazione, nel maggio scorso. Il riscontro è stato positivo ed ora si procederà allmodifica di tutti i corpi luminosi, sempre nell'ambito si un progetto di riqualificazione del centro storico”. 

L'INTERVENTO – Sarà rimossa la massiccia carteratura dei lampioni e snellito il palo. Inoltre è prevista una regolazione dell'intensità dell'illuminazione. L'intervento resterà sempre nell'ambito dell'investimento messo a disposizione dalla Fondazione, grazie al ribasso d'asta. Le prime modifiche hanno riguardato un lampione sul palazzo del Monte di Pietà, due sul lato della chiesa di San Filippo Neri e uno sul fianco del San Giacomo. 

I lampioni tanto criticati: ecco come diventeranno

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I lampioni tanto criticati cambiano volto, un nuovo intervento: "Saranno più snelli"

ForlìToday è in caricamento