Martedì, 23 Luglio 2024
Ambiente / Predappio

"Lancio delle coccinelle": riprende la lotta biologica agli afidi che ammalano gli aceri e imbrattano strade e auto

Il "lancio delle coccinelle" è avvenuto per curare e bloccare la melata prodotta dagli afidi che, cadendo dagli alberi, imbratta strade, marciapiedi e automobili

Per il quarto anno consecutivo prosegue la lotta biologica agli afidi che ammalano gli aceri del viale a Predappio, a cura del servizio Lavori Pubblici del Comune di Predappio. Giovedì mattina, molto in ritardo rispetto agli anni precedenti a causa del continuo maltempo, il "lancio delle coccinelle" è avvenuto per curare e bloccare la melata prodotta dagli afidi che, cadendo dagli alberi, imbratta strade, marciapiedi e automobili.

“Questa soluzione desta ogni anno un grande interesse da parte di chi assiste all'operazione - afferma l’assessora Carla Ravaglia - sorprende per la grande efficacia che ha rivelato, anche di fronte ai classici e poco ecologici sistemi a cui si era abituati. Le coccinelle, insetti fra i più grandi predatori, sono in grado di proteggere le piante vittime di parassiti e possiedono la duplice caratteristica di essere anche il simbolo della buona sorte e portatrici di fortuna".

"Confidiamo che entrambe queste qualità siano di buon auspicio per le condizioni del nostro comune dopo questa serie di tristi episodi che ci hanno visto protagonisti", conclude Ravaglia.

Lotta biologica in corso-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lancio delle coccinelle": riprende la lotta biologica agli afidi che ammalano gli aceri e imbrattano strade e auto
ForlìToday è in caricamento