Lavori nella rete idrica: prevista una notte senza acqua a Dovadola e Pieve Salutare

I lavori avranno inizio alle 22 circa di mercoledì e termineranno entro le 5 di giovedì

In seguito a lavori di aggiornamento impiantistico, nella notte tra mercoledì e giovedì sarà interrotta l’erogazione dell’acqua e potranno verificarsi cali di pressione nella rete idrica che serve il territorio del comune di Dovadola e di Pieve Salutare. I lavori avranno inizio alle 22 circa di mercoledì e termineranno entro le 5 di giovedì. Nelle ore successive saranno possibili lievi intorbidimenti dell’acqua, che si risolveranno in poche ore. Si conferma che l’acqua manterrà le caratteristiche di potabilità dal punto di vista chimico e batteriologico.

L’intervento si svolgerà nelle ore notturne per limitare al massimo eventuali disagi alle circa 900 utenze interessate. "Gli interessati sono stati preventivamente avvertiti attraverso il servizio gratuito tramite sms previsto da Hera in caso di interruzioni idriche programmate - informa Hera -. Questo servizio è fornito ai clienti che ne facciano richiesta. Chi volesse comunicare il proprio numero per attivare il servizio sms o cambiare i propri riferimenti, può farlo accedendo dal sito www.gruppohera.it/clienti/casa/casa_acqua. In caso di urgenze (segnalazione guasti, rotture, emergenze) è attivo 24 ore su 24 il numero gratuito di pronto intervento 800.713.900 per i servizi acqua, fognature e depurazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna allenta le restrizioni: centri commerciali chiusi nei weekend. Negozi riaperti la domenica

Torna su
ForlìToday è in caricamento