menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un particolare della porta

Un particolare della porta

Lavori di 'rara bruttezza' a Porta Schiavonia. Il PdL: "Uno scempio"

"Siamo trasecolati quando abbiamo verificato che erano stati effettivamente eseguiti lavori edili di rara bruttezza in corrispondenza dell'antico bastione di Porta Schiavonia" affermano Ragni e Spada (PDL)

“Siamo trasecolati quando abbiamo verificato che erano stati effettivamente eseguiti lavori edili di rara bruttezza in corrispondenza dell’antico bastione di Porta Schiavonia” affermano Fabrizio Ragni e Alessandro Spada consiglieri comunali del PDL.  “Dietro segnalazione di Angela Cestari, componente del Comitato di quartiere S. Biagio – Schiavonia, abbiamo infatti fotografato una situazione allucinante: è stata praticata un’apertura rettangolare sul muro di vecchia costruzione per consentire la collocazione di una orribile porta in ferro che, tra l’altro, spicca per essere del tutto avulsa dal contesto storico ed architettonico che la circonda”.  


“Ci chiediamo perchè l’Amministrazione comunale abbia realizzato un simile scempio in corrispondenza di un monumento vincolato senza preventivamente analizzare e valutare l’impatto ambientale” concludono Ragni e Spada  presentando un’interrogazione question – time al Sindaco Balzani per chiedere “qual’è il costo dell’intervento e perché i lavori sono stati portati a termine senza la preventiva apposizione del cartello di cantiere”. I consiglieri si chiedono infine perchè non è stata inviata alcuna informativa alla competente Soprintendenza per i Beni Culturali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento