Cronaca

Le caratteristiche degli oratori in un'assemblea a Santa Rita

Primo documento CEI interamente dedicato agli oratori, esso ribadisce con chiarezza che l’oratorio «è l’espressione tipica dell’impegno educativo di tante parrocchie»

«Il laboratorio dei talenti» è il titolo della Nota pastorale sul valore e la missione degli oratori nel contesto dell’educazione alla vita buona del Vangelo, pubblicata il 2 febbraio 2013 a firma della Commissione episcopale per la cultura e le comunicazioni sociali e di quella per la famiglia e la vita; titolo che sintetizza nel migliore dei modi lo spirito che un oratorio deve possedere. E proprio la nota sarà al centro dell’assemblea diocesana degli oratori, che si terrà sabato alle 9, al Teatro parrocchiale di S. Rita (via Seganti 54, Forlì).

Primo documento CEI interamente dedicato agli oratori, esso ribadisce con chiarezza che l’oratorio «è l’espressione tipica dell’impegno educativo di tante parrocchie» e proprio per questo la Chiesa italiana intende «incentivare e sostenere l’oratorio quale via privilegiata per educare alla vita buona del Vangelo». Relatore principale sarà Enrico Solmi, Vescovo di Parma e Presidente della Commissione episcopale per la famiglia e la vita. Ad introdurre l’assemblea, alle ore 9.15, sarà Lino Pizzi, Vescovo di Forlì-Bertinoro, cui seguiranno i saluti dell’assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Forlì, Valentina Ravaioli e del presidente della Fondazione Cassa di Risparmi di Forlì, Roberto Pinza. Seguirà l’intervento di Solmi, dal titolo “Una rinnovata attenzione della chiesa agli oratori  con la prima nota Cei sulla pastorale degli oratori: laboratorio dei talenti”, dopo il quale la platea si dividerà in laboratori di approfondimento: quello per i sacerdoti sarà condotto da Solmi, quello per i laici da Barbara Ghetti. Alle ore 11.45 i gruppi si riuniranno per una condivisione, condotta da don Enrico Casadio, responsabile diocesano per la pastorale giovanile, che, insieme a Solmi, delineerà le nuove piste di lavoro per gli oratori della Diocesi.  L’assemblea terminerà con un brindisi per l’inaugurazione del nuovo oratorio dell’unità pastorale Ronco, che continuerà la sua festa di apertura nel pomeriggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le caratteristiche degli oratori in un'assemblea a Santa Rita

ForlìToday è in caricamento