menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le "mascherine tricolori" si ritrovano in piazza: "Il governo sta affondando la nazione"

A intervenire, dopo la lettura del manifesto delle mascheroni tricolori, vari commercianti e professionisti

Nuova manifestazione delle "Mascherine Tricolori" sabato in piazza Saffi a Forli. Questa volta un centinaio di cittadini si sono ritrovati, a distanza di un metro luno l'uno dall'altro e muniti di mascherine verdi-bianco-rosse, sotto gli occhi delle forze dell'ordine intervenute. A intervenire, dopo la lettura del manifesto delle mascheroni tricolori, vari commercianti e professionisti.

"Le mascherine che portiamo non sono per difenderci dal virus, ma per difenderci dall'ipocrisia e ignoranza di un governo che non vogliamo, e che sta affondando la Nazione", ha commentato Alessandro Vitali, portavoce di Gioventù Nazionale. "La disoccupazione giovanile in un territorio seppur trainante come il nostro sfiora il 20% - ha aggiunto Christian D'Aiello, rappresentante di Ugl - Un giovane italiano su due tutt'oggi resta a casa e un milione di under-14 versa in emergenza alimentare. Davanti allo svuotamento di ogni diritto sociale, siamo in prima fila a difesa della dignità della vita, del lavoro e dello stato sociale".

"Non dimentichiamo la responsabilità politica di questo governo che, nel nome del politicamente corretto, ha impedito ai cittadini di difendersi dal virus nelle prime fasi dell'emergenza quando i dirigenti di governo invitavano a partecipare agli aperitivi alla China Town milanese - ha concluso Francesco Minutillo per Fratelli d'Italia - La loro irresponsabilità è stata pagata a caro prezzo da tanti nostri compatrioti come un Vigile del Fuoco di Predappio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento