Legionella negli impianti Mengozzi, non è stato comunicato ancora il risanamento

L'inceneritore Eco-eridania (ex Mengozzi), le cui torri di raffreddamento sono state bloccate per una concentrazione oltre i limiti ammessi da legge di legionella, si trova ancora fermo

L'inceneritore Eco-eridania (ex Mengozzi), le cui torri di raffreddamento sono state bloccate per una concentrazione oltre i limiti ammessi da legge di legionella, non ha ancora comunicato il risanamento sanitario. “Le certificazioni di Mengozzi non sono ancora arrivate all'Ausl a quanto risulta da un controllo di lunedì mattina”, rileva l'assessore all'Ambiente Giuseppe Petetta in consiglio comunale di lunedì pomeriggio, rispondendo ai question time del Movimento 5 Stelle e di Loretta Prati, consigliera Pd. 

Da una parte Petetta spiega che “il 18 dicembre si riunirà il tavolo tecnico-scientifico per il monitoraggio di tutte le matrici ambientali con funzionari di Regione, Ausl, Comune di Forlì e altri organi, per la valutazione rispetto alla Via e all'Aia (le valutazioni ambientali, ndr)”. Dall'altra Petetta spiega che l'ordinanza sindacale che imponeva lo stop agli impianti fuori norma è stata emessa dopo una richiesta in tal senso della stessa Igiene pubblica dell'Ausl, i cui prelievi erano avvenuti il 12 novembre e i dati resi noti il 27 novembre”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Consiglio comunale è stato inoltre spiegato che Mengozzi "è stata avvisata telefonicamente in quella stessa data, e ha provveduto a fermare la torri di raffreddamento e avviare le procedure di disinfezione e ripristino dalla situazione di pericolo”. Secondo quanto spiegato gli impianti potranno ripartire solo quando tale attività sarà finita e comunicata agli enti preposti, comunicazione che non è ancora giunta, spiega l'assessore. La consigliera Loretta Prati ha parlato di “grande preoccupazione della popolazione che è nei dintorni dell'inceneritore Mengozzi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia: la giornata al fiume finisce in tragedia, muore una ragazza

  • Il tuffo in mare si trasforma in tragedia: giovane muore sotto gli occhi degli amici

  • Auto si schianta contro un camion: due feriti gravi, 16enne in terapia intensiva

  • Covid-19, tornano ad aumentare i casi attivi: a Forlì due nelle ultime 24 ore

  • Scuole: ragioneria raddoppia le prime, lo Scientifico con una succursale. "Didattica a distanza a rotazione"

  • Doveva chiudere e invece rilancia: in via Balzella arriva una nuova catena non presente a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento