menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Libera Rappresentanza dei militari", il primo sindacato dell'esercito approda a Forlì

I lavori, che cominceranno alle ore 10 e termineranno alle ore 12:30 saranno trasmessi in diretta streaming, su tutto il territorio nazionale

Sabato al palazzo comunale di Forlì è in programma il convegno del primo sindacato riconosciuto per il personale dell'Esercito Italiano "Libera Rappresentanza dei Militari". L'evento, aperto al pubblico, tratterà il tema dell'avvento dei sindacati nelle forze armate, assoluta novità per l'Italia che ha riconosciuto, a seguito di una recentissima sentenza della Corte Costituzionale, il diritto, anche per il personale militare, di costituire e aderire ad associazioni professionali a carattere Sindacale.

"Libera Rappresentanza dei Militari - commenta il segretario generale Marco Votano - sta promuovendo su tutto il territorio nazionale una serie di convegni per spiegare ai propri concittadini ed ai militari presenti sul territorio quali sono le opportunità in termini di tutela del lavoratore in divisa e come una proficua interazione con la società civile e con gli enti territoriali possa giovare al benessere sia del personale militare che della società nella sua interezza. L'evento, al quale parteciperanno illustri ospiti quali professori universitari, medici, magistrati di oltralpe, militari e sindacalisti, oltre che esponenti politici e della società civile, è il primo del suo genere organizzato in Emilia Romagna". I lavori, che cominceranno alle ore 10 e termineranno alle ore 12:30 saranno trasmessi in diretta streaming, su tutto il territorio nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento