rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

"Ciao Alice": tutte vendute le copie stampate del libro scritto dal papà Denis Valenti

Il pubblico ha ascoltato prima Stefania "Stefi del Didò", amica di Denis e della moglie Ivana, che ha firmato la prefazione al libro, illustrando alcune delle pagine più significative del libro

Si è svolta sabato scorso al Games Bond di Forlì la presentazione del libro "Ciao Alice", scritto dal papà Denis Valenti, nel ricordo e per amore della figlia Alice, rimasta coinvolta in un incidente stradale nel gennaio 2009 nel quale perse la vita allìetà di 11 anni. Il pubblico ha ascoltato prima Stefania "Stefi del Didò", amica di Denis e della moglie Ivana, che ha firmato la prefazione al libro, illustrando alcune delle pagine più significative del libro. Valenti ha ripercorso parte di quanto raccontato nel libro. Presenti tra gli altri tra i campioni di pugilato Simona Galassi e Valerio Nati.
 
Denis e Ivana hanno infatti deciso di condividere la loro storia, riportando nel libro momenti di vita familiare, di semplicità, di affetto, di complicità, di amore. I genitori di Alice hanno voluto donare integralmente i proventi derivanti da questo libro al Comitato Provinciale di Forlì della Croce Rossa Italiana. "Forse prevedendo che le 100 copie inizialmente stampate potevano non essere sufficienti, Ivana ne ha fatte stampare altre 50 pochi giorni prima della presentazione del libro, ed è stata lungimirante, perché alla fine della serata non ne era rimasta neanche una, delle 150 copie complessivamente disponibili", afferma  Cristian Laghi, delegato Provinciale Area VI Comunicazione, Sviluppo, Promozione del Volontariato della Croce Rossa Italia.
 

Grazie al successo riscosso dal libro potrà partire il progetto "La tenda di Alice", definito di comune accordo tra Denis, Ivana ed i Volontari della Croce Rossa. "Si tratta di un progetto volto a realizzare una ludoteca, all'interno di una tenda, che verrà "aperta" dai Giovani di Croce Rossa in occasione di feste di compleanno e/o altre situazioni in cui verranno chiamati per animare / far divertire / far giocare i più piccoli - illustra Laghi -. Poiché stanno già arrivando richieste di persone che non sono riuscite a presenziare alla presentazione del libro, che ne vorrebbero comunque una copia, si sta pensando ad una ristampa. Chiunque fosse interessato a copie del libro, o anche solo a ricevere informazioni su come poter contribuire al progetto "La tenda di Alice", può inviare una mail all'indirizzo latendadialice.criforli@gmail.com
indicando (oltre alla formulazione della richiesta) nome e cognome ed un recapito telefonico, in modo da poter essere ricontattato dai Volontari della Croce Rossa che seguono l'iniziativa o da Denis o Ivana, perché il progetto "La tenda di Alice" è stato pensato e voluto assieme a Denis e Ivana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ciao Alice": tutte vendute le copie stampate del libro scritto dal papà Denis Valenti

ForlìToday è in caricamento