L'impegno sociale e civico oggi: un convegno promosso dal Lions Club Forlì Host

Partendo da questa considerazione Gabriele Zelli, presidente del Lions Club Forlì Host

"Sempre più è necessario, in una società globale attanagliata dalla crisi e costantemente colpita da disastri naturali, individuare i tantissimi bisogni che non possono e non devono sfuggire ai nostri occhi attenti". Partendo da questa considerazione Gabriele Zelli, presidente del Lions Club Forlì Host, ha voluto organizzare, nell'anno in cui il Club festeggia il sessantesimo della costituzione, un momento di riflessione pubblica per individuare le priorità da affrontare anche nella nostra realtà.

"La situazione è più che allarmante perché si continuano a distruggere le materie prime, si continua a sprecare e non si riciclano in modo adeguato i prodotti già utilizzati - prosegue Zelli -. I nostri comportamenti devono avere un cambiamento repentino di tendenza se si vuole costruire una società sostenibile, che passa anche attraverso una radicale modifica di approccio culturale. Come Lions vogliamo anche dimostrare di essere presenti e attivi dove c'è un bisogno rafforzando il rapporto con la comunità locale lavorando a fianco delle istituzioni". 

Per dibattere questi temi è stato organizzato per sabato, con inizio alle 10, nel Salone d'Incontro di Palazzo Romagnoli, via Albicini 12, Forlì, un convegno su "L'impegno civico e sociale oggi: su quali emergenze occorre mobilitarsi? I Clubs Service possono essere i protagonisti del mondo del volontariato forlivese?". Il primo intervento sarà effettuato da Filippa Lanigra, coordinatrice Distrettuale Lions Club Internazional Foundation che parlerà del ruolo della Fondazione Lions quando scatta la necessità di far fronte alle esigenze di popolazioni colpite da terremoti o alluvioni (come prontamente è avvenuto nel recente passato anche in Italia in più occasioni), o quando si programmano interventi contro la fame in alcune zone del mondo o per debellare la cecità in paesi dove il problema è una vera e propria emergenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulle questioni di carattere locale porteranno il loro contributo: Sauro Bandi, direttore Caritas Diocesi Forlì-Bertinoro (Vecchie e nuove povertà a Forlì: quali progetti sostenere per aiutare chi vive nella precarietà), Eugenia Danti, presidente Associazione La Rete Magica Forlì (Emergenza Alzheimer e Parkinson: come estendere la rete dell'assistenza e dei servizi), Daniela Valpiani e Giorgio Maria Verdecchia, associazione "Salute e Solidarietà" (Garantire la salute e l'accesso alle cure alle persone più vulnerabili), Franco Sami, presidente nazionale dell'Associazione Lions "Acqua per la Vita" Onlus (L'emergenza acqua è solo un dramma per l'Africa? Quali azioni intraprendere per risparmiare "l'oro blu"), Ruggero Ridolfi, presidente Sezione Isde Forlì-Cesena e officer di Circoscrizione per il Service di rilevanza internazionale ""Oncologia pediatrica", e Battista Bassi, officer di Circoscrizione per il Service "Sostenibilità ambientale" (Inquinamento atmosferico: ricette di intervento tra il globale e il locale). 
Le conclusioni saranno tratte da Davide Drei, sindaco di Forlì, e da Maurizio Berlati, primo vice Governatore Distretto Lions 108 A. Coordinerà l'incontro Gabriele Zelli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Coronavirus, nuova impennata di casi in provincia: +95 in 24 ore. E Forlì registra un'altra vittima

  • Coronavirus, un altro morto a Forlì. In città superati i 200 casi. E in provincia sono 775

Torna su
ForlìToday è in caricamento