Martedì, 23 Luglio 2024
Lions

Lions Club Forlì Host, passaggio di consegne alla presidenza: Luciano Valentini succede ad Alessandra Ascari Raccagni

Valentini si è laureato in Ingegneria Meccanica all'Università di Bologna nel 1982 e successivamente ha conseguito l'abilitazione alla professione e all'insegnamento

Il Lions Club Forlì Host si appresta a vivere un momento importante per la vita dell'associazione. Per la serata di sabato, al Grand Hotel di Cesenatico, sarà in programma la cerimonia del passaggio delle consegne tra Alessandra Ascari Raccagni, che termina il mandato annuale di presidente, e Luciano Valentini, che subentra alla guida di uno dei Club più numerosi d'Italia e d'Europa. Valentini si è laureato in Ingegneria Meccanica all'Università di Bologna nel 1982 e successivamente ha conseguito l'abilitazione alla professione e all'insegnamento.

Per alcuni anni ha svolto l'attività di docente presso l'Istituto Tecnico Industriale Statale "Guglielmo Marconi" di Forlì, all'Istituto "Blaise Pascal" e al Professionale "Gaetano Lugaresi" di Cesena. Negli anni 1987 e 1988 è stato il responsabile della sicurezza degli ambienti di vita e di lavoro presso l'Azienda Sanitaria Locale di Ravenna e per i successivi cinque anni di quella di Forlì. Dal 2003 al 2020, anno in cui è andato in pensione, ha svolto le funzioni di responsabile dell'Unità Operativa Impiantistica-Antinfortunistica dell'Azienda Sanitaria della Romagna. 

Valentini sarà affiancato nella conduzione del Club da un consiglio direttivo, in parte rinnovato, composto da Alessandra Ascari Raccagni, in qualità di Past President, Fiorella Maria Mangione e Giovanni Mosconi, che ricopriranno il ruolo rispettivamente di primo e secondo vice presidente, Andrea Mariotti, segretario, Camilla Sangiovanni, cerimoniere, Ivo Bassi, tesoriere, Andrea Bassi, presidente del Comitato Soci, Mariella Strano, responsabile dei service, Nicola Mangione, addetto al marketing, e dai consiglieri Simone Giuseppe Delia, Roberto Maestri e Stefania Milanesi.

Il Collegio dei Revisori dei Conti sarà composto da Nicola Maria Baccarini, Aurelio Cicognani e Luca Dal Prato, mentre Aurelio Viscuso continuerà a svolgere il ruolo di Leo Advisor e Gabriele Zelli quello di addetto stampa. Nel corso della stessa serata avverrà anche il cambio di presidenza per il Leo Club Forlì. In questo caso sarà Chiara Avoni a subentrare nella carica di presidente a Mattia Agostini, mentre il consiglio sarà composto dallo stesso Agostini, in qualità di segretario, da Antonio Zaccarelli, vice presidente, Lucrezia Leonardi, tesoriere, e ed Enrico Di Tella, cerimoniere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lions Club Forlì Host, passaggio di consegne alla presidenza: Luciano Valentini succede ad Alessandra Ascari Raccagni
ForlìToday è in caricamento