menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La ospita per scontare i domiciliari e diventa una furia: lite in centro, feriti anche due agenti

Scene di violenza, lunedì sera in via Gaudenzi, in centro storico. Una volante della questura è dovuta intervenire in seguito ad una lite tra due cittadini rumeni

Scene di violenza, lunedì sera in via Gaudenzi, in centro storico. Una volante della questura è dovuta intervenire in seguito ad una lite tra due cittadini rumeni, un uomo di 42 anni e una donna di 23, tra i quali non c'è alcun tipo di relazione sentimentale. Il motivo del contendere è infatti legato al fatto che la donna, agli arresti domiciliari per un furto, per mezzo di amici, da qualche mese scontava la sua pena a casa dell'uomo, che si era offerto di ospitarla. Il 42enne però ha dato in escandescenze.

Contestando alla donna di non pagare nulla per l'ospitalità sono partite prima le minacce, poi l'aggressione, con lancio di oggetti. La donna spaventata è scesa in strada, ed ha chiamato le forze dell'ordine. Lui l'ha seguita, infuriato, e non si è calmato nemmeno all'arrivo degli agenti. Anzi, nel tentativo di aggredirla, ha ferito anche due poliziotti. E' stato arrestato.

Per lui le accuse sono diverse: lesioni e violenza privata nei confronti della donna, giudicata guaribile in 4 giorni e lesioni contro gli agenti, due dei quali feriti con prognosi di 3 giorni, e  resistenza reiterata a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento