rotate-mobile
Cronaca

Lancio di sassi alla stazione, la polizia identifica due soggetti

Il fatto ha creato forte preoccupazione in stazione che, sebbene non affollata come un giorno feriale, ha visto comunque alcuni passeggeri costretti ad allontanarsi

Sono stati individuati già nell'immediatezza dell'intervento della volante della Polizia - arrivata sul posto dopo le segnalazioni dei viaggiatori – alcuni degli autori del lancio di sassi che è avvenuto domenica mattina intorno alle 8.45 alla stazione di Forlì. Le forze dell'ordine sono al lavoro per la ricostruzione dell'accaduto e per spiccare eventuali denunce.

Il fatto ha creato forte preoccupazione in stazione che, sebbene non affollata come un giorno feriale, ha visto comunque alcuni passeggeri costretti ad allontanarsi dalla lite culminata con un lancio di un sasso nel sottopassaggio dal marciapiede del secondo binario. 

Secondo quanto emerso, l'episodio sarebbe scaturito da una lite fuori dalla stazione tra un gruppo di tre persone e un altro di due, anche con lancio di oggetti tra le due “fazioni”. Ma la situazione è precipitata quando due dei coinvolti sono entrati in stazione e correndo sono saliti fino al secondo binario per tentare di salire a bordo su un Frecciarossa in quel momento fermo in stazione.

Al rifiuto del capotreno di far salire i due esagitati a bordo, questi sono tornati verso il sottopassaggio, uno di loro aveva un sasso che è stato lanciato alla volta degli inseguitori che si trovano ai piedi della scale per salire ai binari. Alcuni soggetti sono fuggiti, ma altri due sono stati bloccati dalla volante della polizia per l'identificazione. Il lancio vero e proprio, dalle indagini, è stato circoscritto a questo singolo episodio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancio di sassi alla stazione, la polizia identifica due soggetti

ForlìToday è in caricamento