Cronaca

Lite per futili motivi: colpisce il "rivale" con un bicchiere di vetro e lo ferisce al viso

L’aggressore è stato denunciato per lesioni personali aggravate dall’utilizzo di strumento atto ad offendere

Si è reso necessario l'intervento della Polizia per spegnere una lite tra due ospiti all’interno di una casa di accoglienza per stranieri. Quando la Volante dell'Ufficio Prevenzione Generale è giunta sul posto, ha trovato uno dei due che presentava una vistosa ecchimosi all’occhio con perdita di sangue. Sentendo i presenti, è emerso che le lesioni erano state procurate da un suo connazionale che lo aveva colpito al viso con un bicchiere di vetro, che poi si era frantumato.

Sembra che il motivo del litigio fosse riconducibile a uno screzio legato al mancato versamento di una piccola cifra necessaria per mantenere in condivisione l’accesso e l’abbonamento alla rete wifi. L’aggredito ha poi fatto ricorso alle cure mediche in ospedale, ottenendo un referto con prognosi di 5 giorni di guarigione. L’aggressore è stato denunciato per lesioni personali aggravate dall’utilizzo di strumento atto ad offendere.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite per futili motivi: colpisce il "rivale" con un bicchiere di vetro e lo ferisce al viso

ForlìToday è in caricamento