Nella zuffa in via Colombo spunta anche un cutter: due lievi feriti

Nella zuffa è rimasto coinvolto un cinquantenne, già noto per diversi precedenti per furto

Serie di liti martedì sera in via Colombo. La prima, avvenuta intorno alle 18, ha visto il coinvolgimento di due stranieri, mentre nella seconda, che si è verificata intorno alle 19, sono stati in tre ad azzuffarsi. Uno di questi, un 50enne marocchino, in Italia senza fissa dimora, ma con regolare permesso di soggiorno, è stato trovato con un cutter. Gli altri due coinvolti nella lite presentavano ferite lievi da arma da taglio, giudicati guaribili rispettivamente in 5 e 6 giorni. Non hanno sporto denuncia. Gli agenti della Volante della Questura di Forlì, intervenuti sul posto, hanno denunciato il cinquantenne per porto strumenti di oggetti atti ad offendere. L'uomo è già noto per diversi precedenti per furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpita dal muletto in retromarcia: infortunio mortale in azienda

  • Centauro si schianta contro l'auto in svolta e viene sbalzato contro il guard-rail: è grave

  • Il suo corpo galleggiava in acqua: perde la vita in mare

  • Esce di strada e finisce con l'auto contro la recinzione di una casa: è grave

  • Forlimpopoli entra nel Guinness dei Primati per la sfoglia tirata al matterello più lunga del mondo

  • Rogo nella cucina di un appartamento del terzo piano, evacuata una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento