Cronaca

Litigano per una donna, si picchiano e lasciano una scia di sangue: serata concitata in pieno centro

Trambusto in centro storico nella serata di mercoledì, con numerose pattuglie di carabinieri e polizia locale nella zona pedonale di corso Garibaldi, nonché con un'ambulanza accorsa per prestare soccorso ai feriti.

Trambusto in centro storico nella serata di mercoledì, con numerose pattuglie di carabinieri e polizia locale nella zona pedonale di corso Garibaldi, nonché con un'ambulanza accorsa per prestare soccorso ai feriti. E' quanto capitato intorno alle 22,30. La scintilla della violenta lite è scattata nella stessa zona di corso Garibaldi dove due soggetti, entrambi tunisini, sono venuti alle mani per quanto è stato appurato per motivi amorosi, essendo ex e attuale fidanzato di una stessa ragazza. L'accesa lite è passata alle vie di fatto, a suon di pugni e calci, con escandescenze anche contro beni di terzi che non interessati nella vicenda, essendo state danneggiate due auto parcheggiate nel punto della lite. In particolare con un pugno ad un finestrino, mandato poi in frantumi, uno dei contendenti si è provocato numerose ferite che hanno provocato sanguinamento lungo tutto il percorso di fuga, con tracce di sangue lasciate in corso Garibaldi, all'altezza della Fondazione Cassa dei Risparmi, tra numerosi presenti seduti ai tavolini dei locali e gruppi di giovani. L'arrivo tempestivo delle pattuglie dei carabinieri e della polizia locale hanno permesso di rintracciare nell'area entrambi i contendenti, per l'identificazione e l'eventuale denuncia che dovrà procedere a querela di parte. I due sono stati poi soccorsi, uno di loro si è recato in pronto soccorso con ferite lievi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litigano per una donna, si picchiano e lasciano una scia di sangue: serata concitata in pieno centro

ForlìToday è in caricamento