rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Lo scrittore Garbuglia a Salotto blu: "ho abbandonato una setta, sono tornato a vivere"

Sulla vicenda Garbuglia ha scritto un libro di cui ha parlato con Mario Russomanno nel corso della trasmissione che andrà in onda lunedi alle 23 e 15

Mauro Garbuglia è uno scrittore ed editore marchigiano. Colpito da una grave malattia, affidò le proprie speranze di guarigione ad una organizzazione che prometteva risultati attraverso forme di alimentazione alternativa. Si trovò, a suo dire, "all'interno di una vera e propria setta, regolata da ferree costrizioni, limitazioni della libertà di pensiero ed ancor più gravi condizionamenti personali ed economici". Né uscì denunciando la situazione alla Questura di Forlì.

Sulla vicenda Garbuglia ha scritto un libro di cui ha parlato con Mario Russomanno nel corso della trasmissione che andrà in onda lunedi alle 23 e 15. Dopo ladenuncia, dopo anni di indagini, scattò una iniziativa giudiziaria ancora in corso nei confronti dei responsabili della organizzazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo scrittore Garbuglia a Salotto blu: "ho abbandonato una setta, sono tornato a vivere"

ForlìToday è in caricamento