Giovedì, 18 Luglio 2024
Lions

"Lo sport come mezzo di inclusione sociale": cerimonia conclusiva del Premio Girolamo Mercuriali

Tutti i lavori vincitori sono stati fortemente elogiati, perché realizzati con un assiduo lavoro di gruppo e presentati in un difficilissimo momento di calamità naturale per la Romagna

Il Lions Club Forlì Valle del Bidente, presieduto quest’anno da Luca Milandri, ha promosso sabato al Liceo Artistico e Musicale “Antonio Canova” la cerimonia conclusiva del Premio Girolamo Mercuriali, sul tema “Lo sport come mezzo di inclusione sociale”. Ad esso hanno partecipato diverse classi del Liceo Artistico e Musicale “Antonio Canova” e del Liceo Scientifico “Fulceri Paolucci di Calboli”.  La manifestazione fa seguito al convegno, organizzato sabato 25 febbraio assieme al Distretto Lions 108A, su “Sport come mezzo di inclusione”. Tale argomento è divenuto da tre anni tema di studio distrettuale, coordinato dall’Officer Paolo Dell’Aquila.

La manifestazione odierna era rivolta premiare gli studenti vincitori del concorso. Ha introdotto e premiato gli elaborati multimediali Luca Milandri (Presidente Lions Club Forlì Valle del Bidente). Sono poi intervenuti Paolo Dell'Aquila (Responsabile tema di studio “Sport come mezzo di inclusione” Distretto Lions 108A), Silvia Cappelli (Direttrice della Filiale sede di Forlì de La BCC Credito Cooperativo ravennate, forlivese e imolese Soc. coop.), Stefania Cugnetto (Docente Liceo Artistico e Musicale Antonio Canova Forlì), Ida De Finis (Docente Liceo Scientifico “Fulcieri Paolucci di Calboli” – Forlì).

La Commissione giudicante del Premio Girolamo Mercuriali ha attribuito il primo premio al video della classe III F del Liceo Scientifico Fulcieri Paolucci di Calboli, intitolato “Lo sport come mezzo di inclusione: il Basket in carrozzina”. Il secondo premio è stato dato al video degli studenti Ben Diabate Moustafa, Luca Mordente e Samir Ennouri della classe III D Liceo Artistico e Musicale Antonio Canova su “Ennouri.sport.inclusione”. Il terzo premio è stato attribuito al video di Minerva Chumphoopong, Misia Di Santo, Lorenzo Grossi della classe III D del Liceo Artistico e Musicale Antonio Canova su “Parole silenziose”.

Tutti i lavori vincitori sono stati fortemente elogiati, perché realizzati con un assiduo lavoro di gruppo e presentati in un difficilissimo momento di calamità naturale per la Romagna. La manifestazione ha avuto il patrocinio del Comune di Forlì e dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna ed ha ricevuto il contributo de La Bcc Credito Cooperativo ravennate, forlivese e imolese Soc. coop.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lo sport come mezzo di inclusione sociale": cerimonia conclusiva del Premio Girolamo Mercuriali
ForlìToday è in caricamento