menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta al covid, vaccinati 92 anziani della residenza "Al Parco". Tassinari: "Ospiti e operatori delle Cra sono la nostra priorità"

Mercoledì mattina l'assessore al welfare, Rosaria Tassinari, si è recata alla residenza sanitaria “Al Parco”, dove sono stati vaccinati 92 anziani ospiti della struttura

Prosegue a pieno ritmo la campagna vaccinale anti Covid nel Comune di Forlì rivolta al personale sanitario, operatori e degenti delle residenze per anziani (Cra). Mercoledì mattina l'assessore al welfare, Rosaria Tassinari, si è recata alla residenza sanitaria “Al Parco”, dove sono stati vaccinati 92 anziani ospiti della struttura. "L’attenzione riservata da questa Amministrazione al piano vaccini è altissima - esordisce Tassinari -. Stiamo monitorando, in sinergia con l'igiene pubblica, non solo i tempi e le modalità di somministrazione delle dosi disponibili alle categorie più fragili e ai sanitari, ma anche la logistica, l'approvvigionamento, lo stoccaggio e il trasporto del vaccino anti covid".

"Gli ospiti e gli operatori delle Cra sono la nostra priorità - prosegue Tassinari -. Da un lato, gli operatori sanitari e sociosanitari sono “in prima linea” nella lotta contro il Covid e convivono con un rischio più elevato di contrazione dell'infezione, dall'altro gli anziani e i residenti di tali strutture sono pazienti più suscettibili e vulnerabili. Metterli in sicurezza rappresenta un elemento imprescindibile e prioritario per garantire la tenuta del nostro sistema sanitario. Per questo prezioso lavoro di immunizzazione, voglio ringraziare di cuore tutti gli operatori dell'Ausl di Romagna che fin dalle prime ore dell’avvio della campagna vaccinale hanno sacrificato la propria vita privata, dedicandosi h24 alla somministrazione del vaccino in tutto il territorio comunale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento