rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Lotta al cyberbullismo, è polemica. Il Sap: "Intanto smantellano la Polizia Postale a Forlì"

"E' passato da Forlì il camion di "Una vita da social" della Polizia di Stato utilizzato per sviluppare una campagna educativa sui temi del cyberbullismo"

“E' passato da Forlì il camion di “Una vita da social” della Polizia di Stato utilizzato per sviluppare una campagna educativa sui temi del cyberbullismo. Molti sono i ragazzi che sarebbero intervenuti per apprezzare l’impegno delle donne e gli uomini della Polizia di Stato, normalmente impiegati presso le Sezioni della Polizia Postale e delle Telecomunicazioni, nel contrastare i reati che si consumano attraverso la rete. Tutto ciò, però, avviene in un Comune, quello di Forlì, in cui la stessa maggioranza che compone il Consiglio Comunale aveva addirittura auspicato la chiusura della Sezione della Polizia Postale e delle Telecomunicazioni forlivese”: è la polemica che muove il segretario provinciale del sindacato di Polizia Sap Roberto Meloni.

“Nella seduta del 12 luglio 2016 (della quale ancora conserviamo la registrazione audio e video) in relazione alla mozione presentata a sostegno e difesa della Sezione forlivese della Postale contro il progetto scellerato di chiusura, il rappresentante della maggioranza relatore, non solo parlò di chiusura auspicabile (e che qualcuno se ne sarebbe dovuto fare una ragione) ma assicurò che prestissimo lo stesso personale sarebbe transitato in Questura. Ovviamente nulla di tutto questo immaginario progetto di trasferimento si è realizzato e nel frattempo il personale della Sezione forlivese ha perduto altri preziosissimi elementi”.

“In un’ottica di reale e coerente impegno per la sicurezza dei cittadini, auspichiamo che si prenda coscienza del fatto che anche la Sezione della Polizia Postale e delle Telecomunicazioni di Forlì rappresenti un presidio irrinunciabile contro i reati commessi attraverso la rete, tra i quali l’odiosissimo cyberbullismo, e baluardo contro l’avanzare di nuove tipologie di reato sviluppate attraverso internet. Per questo servirebbe l’impegno reale di tutti affinchè si giunga all’abbandono definitivo di tale scellerato progetto che, in questo settore, lascerebbe i cittadini abbandonati a loro
stessi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al cyberbullismo, è polemica. Il Sap: "Intanto smantellano la Polizia Postale a Forlì"

ForlìToday è in caricamento